Biografia

Nasce ad Ascoli Piceno il 3 Giugno 1953, Claudio Alfonzi, risiede da sempre nella sua amata città in Via delle Zeppelle n° 13, nella zona Campo Parignano assieme alla sua amata famiglia.

Svolge l'attività pittorica nella propria abitazione dalla giovane età di venti anni quando già iniziava a creare le sue prime opere, partecipando a diverse mostre, ed affinava la sua tecnica pittorica adottando come modello fondamentale la pittura con acrilico. Per i soggetti dei suoi quadri si ispira a quelli di Pieter Bruegel (detto il Vecchio) che è sicuramente l'artista più stimato da Claudio che custodisce con cura un libro con le grandi opere di questo pittore. Ivan Rabuzin e Ivan Generalić sono invece i pittori da cui trae la visione quasi fiabesca della realtà dei suoi dipinti. Dal punto di vista meramente tecnico Alfonzi è un grandissimo appassionato della pittura Fiamminga.

Persona sensibile e schiva. Ha sostenuto principalmente due attività professionali: operaio alla S.E.I. (Società Elicotteristica Italiana) e dipendente delle Poste Italiane dove tuttora lavora. E' inoltre un buono sciatore e un discreto appassionato di motociclismo.

Home News Biografia Opere Mostre Critiche Fotografie Contatti